Presentazione di “Percorsi d’Arte in Italia 2015 al Museo “Futuro Remoto”

Presentazione di “Percorsi d’Arte in Italia 2015 al Museo “Futuro Remoto”

X313 - Cover - Percorsi d'Arte in Italia, 2015

A fine del periodo espositivo della mostra “La forma e il colore … sperimentando” della pittrice Fabiola di Tella (16 – 28 agosto 2016), [giovane allieva di Achille Perilli, che partecipò alla redazione del manifesto Forma 1 (firmato oltre che da Perilli, da Accardi, Attardi, Consagra, Dorazio, Guerrini, Sanfilippo, Turca­to) pubblicato sul primo numero della rivista omonima (15 marzo 1947), che risultò essere un notevole movimento d’avanguardia artistica italiana, i cui componenti sostenevano un’arte strutturata, ma non realistica, che dà importanza alla forma e al segno nel loro significato basico essenziale, e basata sulle intuizioni dell’artista riprodotte in modo oggettivo, che divengono immagini concrete di forma-colore], Domenica 28 Agosto 2016, alle ore 16, al Museo “Futuro Remoto”, Palazzo Dorotea, Via Benedetto Virgilio, 19 67030 – Villetta Barrea (AQ), (cell. 340 3174515), ci sarà la presentazione del libro “Percorsi d’Arte in Italia 2015”, a cura di Giorgio Di Genova ed Enzo Le Pera, Rubbettino Editore, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Sociologi – Dipartimento Campania.

Saluti: Giusi Colantoni, Sindaco di Villetta Barrea.
Introduce: Maria Pia Graziani, Responsabile del Museo “Futuro Remoto”.

Presenta e modera: Maurizio Vitiello, Docente Fondazione Humaniter di Napoli, critico d’arte, Responsabile Area Cultura e Arti Visive dell’Associazione Nazionale Sociologi – Dipartimento Campania.

Contributi di Pino Cotarelli, articolista e critico teatrale; Franco Lista, artista e architetto; Maria Lista, architetto; Elena Saponaro, sociologa e artista, già vice-presidente ANISA; Carlo Spina, avvocato ed ecologista.

Previsti interventi degli artisti: Luciana Mascia, Carlo Cottone, Gustavo Pozzo, Maria Pia Daidone, Mario Lanzione, Giuseppe Cotroneo, Antonio Salzano, Antonio Pallotta.

Ingresso libero.

Scheda:
In “Percorsi d’Arte in Italia2015”, dopo il successo dell’edizione del 2014, prosegue la rilevazione di interessanti artisti, italiani e stranieri, viventi o scomparsi, che oggi operano o hanno operato nella seconda metà del secolo scorso sul territorio nazionale. Gli artisti presenti nel volume sono stati scelti da una commissione critica formata da: Paolo Bolpagni, Carmelo Cipriani, Giorgio Di Genova, Enzo Le Pera e Maurizio Vitiello. Sono artisti di varie tendenze e instancabili operatori; insomma, ricercatori dell’arte con il pregevole costante intento di migliorarsi. Questa pubblicazione è indirizzata a un vasto pubblico di artisti, collezionisti, critici d’arte, galleristi, addetti ai lavori o semplici curiosi, amanti comunque dell’arte. Questa “bussola-guida” permette di conoscere i molteplici linguaggi visivi, odierni o di ieri, e permette di orientarsi nella complessa dialettica delle varie realtà artistiche.